Accessibility Days 2021

Il più grande evento italiano sull'Accessibilità e l'Inclusività delle tecnologie digitali.

20-22 maggio 2021, Online

Cos’è Accessibility Days?

Accessibility Days è un evento sull'Accessibilità e sulle Disabilità rivolto a sviluppatori, designer, maker, creatori ed editori di contenuti, ed in generale a tutte le persone che si occupano di tecnologie digitali. Compresa anche la Didattica a Distanza, argomento della massima importanza in questo periodo.
Si terrà in occasione del Global Accessibility Awareness Day (GAAD), manifestazione promossa ogni anno a livello mondiale, nel mese di maggio, per sensibilizzare chi si occupa di tecnologie digitali sul tema dell'accessibilità e dell'inclusività, attraverso il confronto e l'interazione di persone con disabilità.


La quinta edizione degli Accessibility Days

Gli Accessibility Days sono giunti alla quinta edizione. Anche quest'anno saremo costretti a svolgerlo online, e dovremo perciò nuovamente rinunciare a tutte le esperienze che arricchivano il nostro evento, come la cena al buio o la visita al museo tattile.

Ma già l'esperienza dello scorso anno ci ha insegnato che non tutto il male viene per nuocere: fare l'edizione 2020 online ci ha consentito di far partecipare e farci conoscere da molte più persone rispetto agli anni precedenti, con 820 iscritti, rispetto ai circa 100 che partecipavano alle edizioni in presenza. Persone che poi hanno continuato a seguirci nei webinar, altra iniziativa avviata proprio a seguito di tutti i cambiamenti che ci sono stati dallo scorso anno, e resa possibile grazie al fatto di essere eventi svolti online.

Anche in questo 2021 perciò, nonostante dovremo nuovamente far buon viso a cattivo gioco, cercheremo di "sfruttare" al meglio le possibilità offerte dagli eventi online, in modo da apportare contributi ed esperienze di valore a chi parteciperà, sperando che tu sia tra questi!


Il messaggio di Andrea Bocelli

Una persona che ci ha dato il suo sostegno in questi anni è Andrea Bocelli. In diverse occasioni ci ha anche inviato dei messaggi: vi riproponiamo quello per la terza edizione, in cui ci ha raccontato una bellissima testimonianza sull'importanza della tecnologia nella vita quotidiana dei disabili. Il titolo che diede al suo intervento fu "L'accessibilità: una sfida da cogliere",  a sottolineare l'importanza del ruolo che, come persone che si occupano di tecnologie digitali, ci attende.

Foto di Andrea Bocelli

Contenuti dell’evento

Durante la manifestazione avremo una serie di iniziative, di seguito ti elenchiamo le varie tipologie

Conferenza

Conferenza

Oltre 40 sessioni e 70 speaker su temi relativi all'accessibilità delle tecnologie digitali: da quali sono gli strumenti a disposizione nella vita quotidiana per gli utenti con disabilità, a come le tecnologie possono aiutarci a progettare e sviluppare soluzioni maggiormente fruibili. Senza dimenticare gli aspetti normativi che regolamentano l'accessibilità.

Conferenza

Didattica inclusiva (anche a distanza)

Svolgere la didattica in maniera inclusiva è fondamentale, per dare la possibilità agli studenti con disabilità di accedere allo stesso materiale degli altri. In questi giorni di emergenza sanitaria, con la didattica a distanza, è ancora più importante non lasciare nessuno indietro. Sia il venerdì che il sabato parleremo approfonditamente di come le tecnologie digitali possono aiutarci anche in questo.

Icona per Accessibility Game

Accessibility Game

Sei parte di un’azienda/organizzazione che ha realizzato un sito web o un’app che reputi di qualità? Hai mai verificato se quel software sia veramente utilizzabile da tutti? Mettiti in gioco con #accessibilityGame e scopri se è davvero usabile e accessibile per tutti! Clicca qui per tutti i dettagli.

Conferenza

Networking tra i partecipanti

Anche se saremo di nuovo costretti a fare un'edizione solamente online dell'evento, stiamo lavorando per mettere a disposizione dei partecipanti degli strumenti che facilitino il confronto, lo scambio di idee ed il networking, i vari valori aggiunti di una conferenza rispetto a semplici video. Restate sintonizzati per saperne di più!

Un’esperienza
sensoriale

Le passate edizioni hanno suscitato molto entusiasmo tra i partecipanti, grazie alle numerose iniziative organizzate: non solo classiche sessioni, ma anche laboratori, come l'Angolo dei Maker, e vere e proprie esperienze "sensoriali", come la visita al Museo Tattile e la cena al buio.
Purtroppo anche per quest'edizione dovremo rinunciare a molte di queste esperienze, ma se vuoi avere un'idea (nella sperenza di poterle ripetere nei prossimi anni!), un riassunto del vortice di emozioni è stato raccolto in questo post.


Aiutaci a sostenere i costi dell’evento

Accessibility Days è una manifestazione no-profit per la quale ci stiamo sforzando ad avere un ingresso gratuito, in modo tale da avere il maggior numero di partecipanti possibile.
Un evento del genere richiede però molte spese, soprattutto se si vuole far sì che i partecipanti possano avere la migliore esperienza possibile (ovviamente anche in termini di accessibilità!), e nonostante il supporto dei tanti volontari che ci danno una mano, per alcuni servizi dobbiamo rivolgerci a dei professionisti, anche per le responsabilità che richiedono tali compiti.

Per darti un'idea dei costi, abbiamo reso pubblico il budget dell'evento, che trovi nell'elenco sottostante. Le voci saranno aggiornate di volta in volta, e potranno essere più precise con l'avvicinarsi dell'evento.

ObiettivoBudget indicativoPercentuale raggiungimento
Regia, montaggio video e pubblicazione post-evento3.500 €
Marketing, comunicazione, advertising, grafica, ...2.200 €
Sottotitolazione live "manuale" delle sessioni per sordi e ipoacusici in Track 1700 €
Sottotitolazione live "manuale" delle sessioni per sordi e ipoacusici in Track 2700 €
Sottotitolazione live "manuale" delle sessioni per sordi e ipoacusici in Track 3700 €
Traduzione LIS Track 1 VenerdìOfferta da RAI Pubblica Utilità
Traduzione LIS Track 1 Sabato600 €
Gestione sito100-500 €
Spese varie (licenze software, cartoleria, ...)100-200 €
Test di accessibilità per l'Accessibility Game, svolti da professionistida definire
Servizio di traduzione in italiano delle sessioni in ingleseOfferto da UICI

Se ti va di aiutarci a sostenere questi costi, puoi farlo tramite una donazione o sponsorizzazione: solo con il vostro aiuto possiamo migliorare l’esperienza e l’accessibilità nella partecipazione agli Accessibility Days per tutti!