Accessibility Game – IT senza barriere

Sei parte di un’azienda/organizzazione che ha realizzato un sito web o un’app che reputi di qualità? Hai mai verificato se quel software sia veramente utilizzabile da tutti?

Ci sono persone che potrebbero avere serie difficoltà ad utilizzare il tuo software, e di conseguenza si rivolgeranno ad un altro fornitore che eroga lo stesso servizio in maniera accessibile per tutti... qualche esempio?
Qualcuno potrebbe non riuscire a fare l’iscrizione al tuo sito, perché hai usato un captcha non accessibile. Oppure clienti che non riescono a comprare dal tuo e-commerce perché non hai etichettato correttamente il pulsante “acquista”.

Se vuoi vederla dal punto di vista etico, potresti aver realizzato un prodotto che taglia fuori quella fascia di utenti con disabilità, troppo spesso dimenticata.
Se, invece, vuoi vederla dal punto di vista pragmatico, potresti aver realizzato una soluzione che invece di risolvere i problemi delle persone, ne va a creare di nuovi.
E se infine vuoi vederla dal punto di vista business, è possibile che tu stia perdendo delle occasioni per avere nuovi utenti/clienti, e con buona probabilità potresti anche non esserne consapevole!

Proprio per questo, per la quinta edizione degli Accessibility Days, abbiamo ideato un gioco un po’ originale, e a tratti da fuori di testa (ma diversi da loro -cit.), per sottoporre ad una particolare prova siti e app: Accessibility Game! Probabilmente un gioco mai fatto prima al mondo 🙂 🤟

Contenuti:

Quindi? Cos’è l'Accessibility Game?

Abbiamo ideato un gioco che ti consente di fare una verifica della situazione e saperne di più su queste problematiche legate a usabilità e accessibilità.

Un esempio è l’uso di captcha non accessibili nelle form di registrazione: potrebbero impedire alle persone di iscriversi al tuo sito!
Ma ovviamente i casi su cui stare attenti sono molti di più, e soprattutto spesso non sono sufficienti gli strumenti di verifica automatica dell’accessibilità per individuarli.

Gli step per giocare sono molto semplici e soprattutto la partecipazione è anonima e non costa assolutamente nulla:

  1. Indicaci un sito web o un’app mobile che hai contribuito a realizzare, entro il 19 maggio 2021.
  2. Giovedì 20 maggio faremo un workshop durante gli Accessibility Days 2021, in cui mostreremo le modalità con cui condurremo le verifiche di accessibilità, e soprattutto mostreremo esempi di problematiche che potrebbero essere presenti anche nel tuo progetto.
    La partecipazione a questo workshop non è obbligatoria, ma fortemente consigliata 😉
  3. Al termine degli Accessibility Days 2021, il nostro staff inizierà le verifiche ai software che ci avrete inviato, usando le stesse tecniche mostrate nel workshop.
    Nei giorni successivi alla conferenza ti forniremo il feedback per informarti di eventuali problemi di accessibilità riscontrati nel tuo progetto. Bada bene, parliamo quindi di problemi oggettivi e non soggettivi dati solo dalla User Experience!

Che ne dici, ti va di partecipare alla prima edizione di Accessibility Game?
Inviaci il tuo sito web o la tua app mobile, e ti diremo che tipo di problematiche sta causando alle persone che vorrebbero usarli… ma non possono!

Che tipo di valutazione verrà effettuata sul software?

La verifica che svolgeremo è ciò che chiamiamo una Accessibility Overview, ovvero una panoramica che ti fornirà un’idea di massima dei problemi di accessibilità e della loro entità.

Quindi, la valutazione che effettueremo sul software che ci hai proposto non sarà un test completo di accessibilità, un’attività che richiederebbe diverse ore (se non giornate) e l’eventuale coinvolgimento di più persone, con specifiche skill, bensì un check di base sull’accessibilità del tuo software.

Ma io ho già verificato il mio sito con uno strumento automatico, non ho bisogno di partecipare!

Se hai utilizzato dei tool automatici per verificare l’accessibilità del tuo sito o app… complimenti! Non è affatto scontato fare queste verifiche e siamo molto contenti che tu abbia pensato alle persone con disabilità nello sviluppo del tuo software. Ma – c’è sempre un ma – dobbiamo darti una brutta notizia.
Gli strumenti automatici non sono sufficienti a garantire l’accessibilità e l’usabilità del software da parte di persone con disabilità.

Per questo motivo, l’Accessibility Overview che andremo a svolgere sui progetti presentati ad Accessibility Game sarà un’attività manuale, svolta da persone e non da tool automatici. Il valore di ciò che ti offriamo con questa occasione è ancora più elevato, dato che c’è dietro il lavoro di diverse persone che ci stanno aiutando in questa iniziativa!

Siamo riusciti a cancellare i tuoi dubbi?
Partecipa ad Accessibility Game inviando il tuo progetto: compila il questionario!

Regolamento Accessibility Game 2021

Ecco l’elenco delle regole: sembra lungo, ma vedrai che sono molto semplici 😉

  1. La partecipazione è completamente anonima e gratuita e non richiede alcun impegno da parte di chi decide di aderire, se non quello di compilare il modulo con le informazioni richieste al fine di valutare il software che si vuole sottoporre alla valutazione di accessibilità.
  2. Puoi partecipare all’iniziativa se hai contribuito attivamente alla realizzazione del software da sottoporre alla valutazione di accessibilità, in veste di ruoli come sviluppatore, designer, tester, manager (PM, PO, …), titolare della software house, e similari.
    • NON puoi quindi sottoporci software realizzati da altre aziende.
    • Unica eccezione alla regola, è se il software è stato realizzato da fornitori esterni, ma su commissione tua o della tua azienda, quindi di fatto sei “proprietario” di quel software. Puoi partecipare all’iniziativa se hai contribuito ATTIVAMENTE alla realizzazione del sito o dell’app mobile da sottoporre alla valutazione di accessibilità, in veste di ruoli come sviluppatore, designer, tester, manager (PM, PO, …), titolare della software house, e similari.
  3. Saranno valutati solamente siti web/webapp e app mobile per iOS e/o Android.
    • NON valuteremo altri tipi di software, es. le applicazioni desktop, che, seppur importantissime, richiederebbero una gestione molto più complessa da parte delle persone che si occupano dei test.
  4. Il termine delle iscrizioni ad Accessibility Game è il 19 maggio 2021 (incluso).

FAQ e consigli utili

  1. La partecipazione è anonima?
    Si, la partecipazione al gioco è in forma completamente anonima. Noi raccoglieremo i dati necessari alle valutazioni, ma i feedback saranno comunicati solamente alla persona che ha effettuato la submission.
  2. Se mi iscrivo mi insegnerete a valutare l'accessibilità del mio sito o app?
    Il 20 maggio si terrà un workshop durante il quale mostreremo in modo aggregato e anonimo i risultati dei primi test che avremo eseguito a campione tra tutte le proposte che ci saranno arrivate.
    Durante la sessione spiegheremo i meccanismi con cui saranno svolte le valutazioni di accessibilità, mostrando degli esempi per le varie tipologie di problematiche verificate. La partecipazione a questo workshop è fortemente raccomandata, per comprendere al meglio il feedback (metteremo a disposizione in seguito i video delle registrazioni, ma daremo un piccolo premio a chi seguirà la diretta, vedi a riguardo la sezione relativa ai cheat code).
  3. Dato il punto precedente, il modulo per la partecipazione all’Accessibility Game è comprensivo dell’iscrizione alla conferenza– che è comunque gratuita – fornendo l’accesso a tutte le sessioni delle tre giornate dell’evento.
    Non è perciò necessario iscriversi anche alla conferenza se già partecipi ad Accessibility Game.
  4. Durante il workshop del 20 maggio mostreremo degli esempi di situazioni problematiche. Nel mostrare questi esempi, potremo essere tanto più efficaci se avremo a disposizione dei casi presi da applicazioni reali.
    Per questo motivo, potresti metterti in gioco ancora di più dandoci la possibilità di prendere uno o più esempi proprio dalla tua applicazione. Per farlo ricordati di selezionare l'opzione "Ci daresti il consenso per mostrare degli esempi tratti dal tuo software durante il workshop del 20 maggio?"
    Sappiamo che non tutte le aziende sono disponibili a questa apertura, ma lo spirito di tutta l’iniziativa è quello di essere un’opportunità di confronto e crescita, e non c’è modo migliore di imparare che mettersi in gioco in prima persona 🙂
  5. Al fine di limitare il numero di software che dovremo valutare, una persona può effettuare l’invio di un solo software.
    • Se all’interno di un’azienda vogliono partecipare più persone con lo stesso progetto, raccomandiamo di aggregarsi ed inviare un solo software, facendo iscrivere le altre persone alla conferenza tramite il biglietto per il solo evento, disponibile a questo link.
  6. Raccomandiamo fortemente che i software che ci vorrete sottoporre a valutazione siano a livello di produzione o beta stabile, per non incorrere in problematiche dovute a sviluppi non ancora completi.

Quando riceverò il feedback relativo all’accessibilità della mia applicazione?

Il 20 maggio 2021 si svolgerà la sessione relativa all’Accessibility Game. Per quella data avremo testato solo alcuni dei software che ci avrete sottoposto, al fine di estrapolare gli esempi utili al workshop.

La maggior parte dei software saranno invece valutati nelle settimane successive alla conferenza: i feedback saranno quindi inviati il prima possibile, una volta che gli Accessibility Days saranno conclusi.

Visto che è un gioco, ci sono dei cheat code?

Qualcuno di voi si chiederà, c’è un modo per avere prima il feedback?

La risposta è si, vi sono parametri che rendono la vostra submission preferenziale.

In primis, per la sessione del 20 maggio valuteremo soprattutto quei software per i quali ci sarà data la possibilità di usarli come esempi.
In questo modo premiamo chi apprezza lo spirito di confronto e critica costruttiva di questo gioco.

Altro aspetto che ci permette di dare precedenza alla tua review riguarda la complessità della UI dell’applicativo.
Un software con un’interfaccia utente di una certa complessità ci permette di illustrare situazioni particolari, spesso molto difficili da rendere accessibili.

Infine, vogliamo assolutamente premiare chi effettivamente parteciperà in diretta alla sessione del 20 maggio!
Durante il workshop mostreremo un codice e ti indicheremo come comunicarcelo per farci capire che hai partecipato (suggerimento: tieni da parte la mail che riceverai durante l’iscrizione).
In questo modo i partecipanti alla sessione saliranno di priorità nella lista di tutti i progetti sottoposti, e riceveranno prima il feedback 😉

Bellissimo… ma dov’è la fregatura?

OK, quindi mi state dicendo che, gratuitamente e praticamente senza impegno, posso avere una valutazione dell’accessibilità di un mio applicativo. Dov’è la fregatura? Ci sono scritte piccoline a cui dobbiamo fare attenzione?

Puoi fare sonni tranquilli: non ci sono fregature! Nessuno ti vuole vendere nulla, se non la consapevolezza che oggi troppi software sono realizzati “male”, perlomeno dal punto di vista dell’accessibilità e delle problematiche connesse.

L’evento Accessibility Days nasce proprio come manifestazione no-profit per sensibilizzare su questo argomento, facendolo in modo gratuito per i partecipanti, in modo da raggiungere un pubblico più ampio possibile.
Facciamo ancora fatica a raggiungere gli sviluppatori con il nostro messaggio. Con Accessibility Game speriamo di incuriosirli su questo tema, e far capire loro che ci sono dei problemi che, con il loro lavoro, potrebbero aiutare a risolvere.

Solo grazie alle tecnologie digitali le persone con disabilità stanno riuscendo a fare moltissime cose altrimenti impensabili: basti pensare all’utilizzo degli smartphone da parte di persone non-vedenti, o ai sistemi per la scrittura assistita.

Come sviluppatori abbiamo un super-potere, quello di riuscire a creare soluzioni con le tecnologie digitali: sfruttiamolo per migliorare la qualità della vita di tutti!

Ma siete sicuri che riuscirete a testare tutti i software che riceverete?

Anche se abbiamo appena detto che non ci sono fregature, un piccolo asterisco effettivamente dobbiamo metterlo. Se effettivamente l’iniziativa dovesse avere troppo successo, potremmo non riuscire a rispondere a tutti. Ma anche in questo caso, potremmo avere una soluzione, per la quale potresti aiutarci anche tu.

Considerato che si tratta di un’iniziativa completamente nuova, non abbiamo idea di quale possa essere la partecipazione. Potremmo trovarci soli come la particella di sodio o ricevere mille submission!

L'Ingegner Cane esclama "Mille!"

Effettuare le valutazioni di accessibilità, per quanto semplificate con il meccanismo delle Accessibility Overview descritto in precedenza, richiede un discreto lavoro, stimiamo indicativamente mezz’ora per ogni applicativo.

Per svolgerle, ci avvarremo di tutte le risorse di cui potremo disporre.  Se avremo di fondi, ottenuti tramite sponsor e donazioni, potremo avvalerci dell’aiuto di professionisti. In caso contrario potremo avvalerci solo della disponibilità su base volontaria. Tutto dipenderà da quante persone riusciremo a coinvolgere, e per quanto tempo.

Il modo più semplice con cui invece voi potete aiutarci a raggiungere questo risultato è di supportarci tramite le formule di sponsorizzazione e donazione che abbiamo descritto in questa pagina: sponsorizza l'evento o fai una donazione.