PharoSuite – Let technology take care of you

Abstract

Un’app per rendere l’arte più accessibile
In questa sessione Luca introdurrà, insieme a Francesco Ceravolo e Umberto Marini, l'accessibilità del software in termini generali e con specifico riguardo alle applicazioni mobile iOS e Android. Presenterà la piattaforma PharoSuite, ecosistema di strumenti che, con pochi e semplici passaggi, consente a qualsiasi organizzazione di creare in autonomia le proprie app iOS e Android native, multimediali, dinamiche, multilingua e di rendere accessibili le proprie informazioni a tutti, indipendentemente dalla lingua e dalle abilità sensoriali.
PharoSuite è pensato specificamente per l'ambito museale, consentendo di creare app che rappresentano audioguide evolute, le quali, mediante l’utilizzo di dispositivi iBeacon - in ambienti interni - e del GPS - in quelli esterni - possono fornire informazioni rispetto alla posizione dell'utente, che riceverà, in modo automatico, suggerimenti ed informazioni di interesse relativamente ai contenuti vicini.

Dove

Track 2

Quando

Venerdì dalle 11:00 alle 12:00

Speaker:

Luca Ciaffoni
Ingegnere informatico, sviluppatore ed esperto di accessibilità del software
LinkedIn - Twitter

Foto di Luca Ciaffoni

Bio:

Fin dall'inizio della sua carriera lavorativa, Luca si è interessato dello sviluppo di soluzioni per non vedenti e ipovedenti. Lavora da molti anni per l'Istituto dei Ciechi "F.Cavazza", centro di eccellenza per quanto concerne la ricerca e la formazione sulla disabilità visiva e sulle tecnologie assistive.
Ha collaborato a diversi progetti di interesse per l'accessibilità del web e di applicazioni software per dispositivi mobili.
Si è interessato di sviluppo e accessibilità della piattaforma iOS, con speciale riguardo al campo della mobilità. Ariadne GPS (promossa da Apple al keynote del WWDC 2012) e ViaOpta Nav (sviluppata insieme a Francesco e Umberto) sono due app per dispositivi Apple e Android pensate per facilitare la mobilità di persone non vedenti e ipovedenti che hanno ottenuto riconoscimenti a livello mondiale, nel campo della disabilità visiva e non.
Insieme ai due amici, ha fondato la startup ITCares s.r.l. il cui core business è lo sviluppo di PharoSuite, una piattaforma web per la creazione di app mobile native, multimediali e accessibili.